Le migliori app per videochiamate di gruppo, ecco quali

Numerose sono le applicazioni per le videochiamate di gruppo in maniera gratuita disponibile per i dispositivi Android, iPhone, iPad, Windows e macOS.

A causa dell’emergenza Coronavirus (COVID-19), molte aziende, scuole e università hanno adottato la tecnologia virtuale, in modo da lavorare/studiare direttamente da casa senza star a contatto con le persone.

Inoltre, non manca anche la possibilità di vedersi per fare quattro chiacchiere virtualmente con amici, familiari e con la propria ragazza. Se state a casa e vi sentite soli, in questa guida potete confrontare le migliori applicazioni gratuite disponibili per Windows, macOS, Android, iPhone e iPad.

Google Duo

L’applicazione targata Google, è stata rilasciata per i dispositivi Android e IOS in maniera gratuita nel lontano 2016 e successivamente per la piattaforma Web. E’ stata sviluppata per fare videochiamate di gruppo fino a un massimo di 8 persone, una volta avviata la chiamata, non sarà possibile aggiungere nuovi membri. Se siete in possesso di un Pixel, potete applicare effetti simpatici in realtà aumentata. (Versione Web)

Skype

Non manca anche la famosa applicazione di Microsoft disponibile per Windows, macOS, Linux, versione Web, Android e IOS. Per il momento è la migliore applicazione di videochiamate perchè da la possibile di mettersi in contatto con ben cinquanta persone alla volta mostrando quattro facciate alla volta sui dispositivi mobile e pc. L’unico svantaggio è quello di avere un account Skype o Microsoft. (mscOSLinuxWindows e Web)

Zoom

Un software per le videochiamate sempre in crescita negli ultimi anni, dove non manca un’ottima qualità soprattutto in ambito professionale. Può contenere fino ad un numero massimo di 100 utenti contemporaneamente mostrandoli tutti sullo schermo. Non è uno scherzo

Nella versione gratuita la chiamata è limitata con una durata di 40 minuti. Inoltre, funziona anche da smartphone o pc e per chi non la usa c’è il link (come Skype o Meet) per aprire una finestra da browser.

WhatsApp

Diventata famosa inizialmente grazie ai messaggi, è l’applicazione più usata per videochiamate fino a un numero di 4 persone dove non mancano semplici opzioni per chiamare persone o amici. Garantisce una buona qualità in video e audio sia in WiFi che in rete mobile.

Microsoft Teams

In questa guida, non manca anche il programma di Microsoft Teams, dove è disponibile per le piattaforme Windows, Linux, macOS, Android e IOS. Microsoft Teams è un hub per il lavoro di gruppo in Office 365. Riunisci tutte le chat, le riunioni, i file e le applicazioni del team in un’unica posizione. E’ uno strumento di lavoro/studio dove sarà possibile chiamare anche i vostri colleghi, amici e familiari. (WindowsLinux e macOS)

Houseparty

Houseparty è un altro servizio “divertente” che collega fino a un massimo di otto persone intrattenendo amici e colleghi anche con diversi minigiochi. Per evitare che estranei si aggiungano alla vostra videochiamata, è necessario spuntare l’apposita voce prima di avviare la chiamata con gli amici. Inoltre, necessita di registrazione. Se non volete che qualcun altro si unisca quindi dovrete necessariamente bloccare la videochiamata.

Infine, non mancano anche le applicazioni come Hangouts by Google, Messenger, Instagram e Facetime. E voi quale applicazione utilizzate per passare il tempo in casa?

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.